Il mondo dell’Associazione Gottifredo

logo-associazione-gottifredo

L’associazione Gottifredo ha curato numerose pubblicazioni d’arte, la realizzazione della Mostra “Il Cristo svelato”, l’ideazione l’organizzazione di progetti per il recupero del patrimonio artistico e di beni pubblici abbandonati e a rischio di degrado. Esemplare l’attuazione del “progetto Grafts – innesti di community”, grazie al bando della Regione Lazio “Comunità solidali”, che si è concluso (ottobre 2019) con una manifestazione di due giorni denominata “Le passeggiate. Tra le strade della bellezza e l’arte nascosta” che ha riscontrato un grande successo di presenze. Nel 2017, l’associazione – grazie al contributo della “Fondazione Terzo Pilastro – internazionale” presieduta dall’Avv. Prof. Emmanuele Emanuele, ha istituito il Coworking Gottifredo, uno spazio nel centro storico di Alatri che mette a disposizione dei giovani, che vogliano intraprendere le professioni artistiche, attrezzature e offerta formativa per l’elaborazione e l’attuazione dei loro progetti di start up e di inserimento nel mercato artistico e nel mondo lavorativo.
Dopo la prima annualità, è oggi in fase di svolgimento il progetto Coworking Gottifredo 2 che, sulla scia del successo del primo, ne approfondisce e arricchisce l’offerta. Il Coworking Gottifredo è sede del progetto regionale del Lazio “Torno subito”.
L’associazione Gottifredo organizza regolarmente presentazioni di libri e incontri culturali, tra cui, nel gennaio 2018,  in collaborazione con il Conservatorio di Frosinone, il ricordo del grande violinista jazz Stephane Grappelli, la cui famiglia era originaria di Alatri.

Associazione Gottifredo

Torna in alto